LAVORARE CON PASSIONE

Note iniziali:   clicca qui 

ADESSO BASTA

Ho capito perché scrivevo in questo blog e, quindi, smetto.

Il “film” è finito.

In me c’è stata una nevrosi alla quale, ora, ho dato un volto.

Non credo nel destino, ma sono convinto che ciò che accade in ogni istante sia l’unica cosa giusta che doveva capitare, per una naturale successione di eventi, in continua relazione di causa-effetto.

Ho capito che una grande porzione di ciò che ho fatto nella mia vita (ovvero il lavoro che svolgo), è stato come percorrere una strada che, in realtà, non era quella più adatta per me.

E’ successo ed è stato giusto così, ma ho imboccato la via sbagliata.

E’ stato come un boccone andato di traverso. É successo perché doveva capitare, per una serie di motivi, ma sarebbe stato più vantaggioso che quel boccone andasse dritto nello stomaco.

Ho creduto di amare qualcosa, nella mia vita, che probabilmente non ho mai amato e che, sicuramente, ora non amo e non amerò mai (almeno come il “sistema” impone).

Ma ora sto cercando di essere in pace con me stesso, provo a far pace con ciò che ho fatto finta di amare per tanti anni.

Possiamo essere come due buoni amici, continuiamo a stare insieme, ma senza più fare finta di amarci. Ora ci apprezziamo veramente e ci godiamo ciò che abbiamo costruito insieme. Siamo stati tanto bravi, così bravi da farlo senza amarci. Figurati cosa avremmo potuto fare, insieme, io ed il lavoro che svolgo, se ci fossimo amati veramente. Ora proseguiamo il nostro cammino, insieme, in serenità (proseguirò la mia attuale professione, restando nel “sistema”, ma con interesse misurato ed equilibrato). Bisogna pur portare a casa la “pagnotta”, con realistico buonsenso.

Lavorerò con impegno, NON con amore.

Finalmente ho ammesso a me stesso cosa amo. Cosa ho sempre amato veramente.

Non mi fa paura che altri possano “commentare” e “giudicare”; devono pur trovare qualche argomento per pettegolare. In fondo lo facciamo tutti (anch’io, quando capita).

Ora sono consapevole che avrei potuto svolgere un’altra professione e so, anche, quale.

Dedicherò a questo interesse il resto della mia vita, con passione, anche se è estremamente improbabile che possa diventare una mia nuova professione. Non avrebbe molto senso, ora (ma, mai dire mai, nella vita).

 

Questo mi da pace.

Risultati immagini per serenità

 

C’è un altro modo di vivere. Si possono vedere le cose in modo diverso.

Ognuno può trovare la propria via. Possono essere tante (basta trovare quella veramente GIUSTA!)

Finora ho svolto una “professione d’aiuto” e, probabilmente, puoi intuire quale se leggi un mio precedente articolo: MALASANITÀ: È GIUNTA L’ORA DI DIRE BASTA!

Leggendo il suddetto articolo, potrai capire meglio perché il mio attuale lavoro mi sta decisamente stretto.

Sono profondamente convinto che sarei capace di dare un aiuto in modo diverso, sicuramente con maggior efficacia, a tante persone che possono averne bisogno, soprattutto nelle occasioni in cui la vita SEMBRA che imponga una sconfitta.

Non sto pensando a vocazioni “missionarie” o velleità “salvifiche”. Mi piace essere realista e restare con i piedi ben ancorati a terra.

Tuttavia concordo pienamente con le parole di una persona piuttosto saggia:

 

Ho scritto in questo blog perché ero inquieto e cercavo una via d’uscita, dialogando con me stesso, prima ancora che con i visitatori dello stesso blog.

Ora, è giunto il momento di smettere di scrivere. FINALMENTE!

 

Ma se conosci qualcuno che ha bisogno delle cose che hai trovato in questo posto, tu puoi fare in modo di fargliele scoprire. Sono assolutamente orgoglioso di tanti altri articoli presenti in questo blog e, quindi, consiglio di leggerli (soprattutto gli ultimi).

Puoi copiare il link per il blog Quasi Zen ed inviarlo, tramite una mail, oppure puoi presentare i miei articoli in qualche piattaforma “social” (tipo Facebook o WhatsApp), tramite gli appositi “tasti” presenti in fondo ad ogni articolo.

E se vuoi leggere o regalare un LIBRO SPECIALE, nel quale descrivo cosa mi ha molto aiutato nel percorso di crescita personale, puoi scoprire come acquistarlo andando a leggere un mio precedente articolo su: PERCHÉ VOGLIO IL MIO CERVELLO IN FORMA.

 

Un’altra cosa che ti propongo, inoltre, è di andare sul sito CRESCITA VERA.

Troverai un’altra risorsa che può consentirti di cambiare vita!

(per maggiori informazioni scrivi a:   [email protected])

 

Anche tu puoi scoprire la tua vera passione.

 

Un caro saluto da Renato

 

Precedente COME SI PRATICA ZAZEN

Lascia un commento