ATTENTATI A PARIGI

(avviso per chi visualizza il mio blog tramite smartphone: se si attiva in automatico  un sottofondo musicale, ad un certo punto,  scorrendo la pagina di ogni articolo verso il basso per la sua lettura, è probabile che si sovrapponga il sottofondo musicale dell’articolo successivo. Ricorda che puoi attivare/disattivare ogni sottofondo musicale tramite il pulsante “play/pause” in alto a destra. Tale inconveniente è assente nella visualizzazione del blog tramite PC)

 

ORA E’ IL TEMPO DEL PIANTO.

 

Dal dolore deve nascere il cambiamento.

Dopo la rabbia deve seguire la riflessione.

DOBBIAMO DIFENDERCI CONSAPEVOLMENTE.

 

Anche dopo gli attentati a Parigi del 13 novembre 2015, possiamo regalare un futuro migliore ai nostri figli.

 

Se vuoi, lascia pure un commento (giù in basso c’è un apposito spazio) e se lo ritieni opportuno fai conoscere questo blog ad altre persone. Ad esempio puoi inviare il link per il blog Hope ad almeno tre tuoi amici, tramite una mail, oppure inserendolo in qualche piattaforma “social” (tipo Facebook o WhatsApp). Sarà bello condividere le nostre idee.

Ciao; alla prossima.

 

Considerato che, come tutti i blog, anche il mio è un “diario in rete”, i testi sono presenti sulla pagina web in ordine anticronologico (visualizzi prima i messaggi più recenti). Pertanto se vuoi sapere perchè esiste questo blog e conoscere la sua origine puoi leggere “L’INIZIO”.

Precedente RENZI HA MAI AVUTO SOLDI DA BERLUSCONI? Successivo CRIMINALI!!!